Nuovo GDPR

Anche se il termine ultimo previsto per l'adeguamento delle aziende relativamente alle politiche privacy sui dati personali raccolti era fissato per Maggio 2018, manca un passaggio tecnico ovvero il recepimento italiano della della delega, slittato al 21 Agosto 2018.

Le aziende sono dunque in tempo per adeguarsi al GDPR comunicando agli Interessati alla raccolta dati (utenti, clienti, fornitori, partner, dipendenti) l'informativa relativamente al Titolare e al Trattamento del dato, come suggerito dal Regolamento in maniera chiara ed esaustiva e con espliciti consensi da parte degli interessati laddove i trattamenti non siano cossiddetti "leciti", ovvero imprescindibii per gli adempimenti contrattuali eventuali.

La situazione italiana è quindi la seguente: il GDPR è efficace dal 25 maggio e deve essere attuato totalmente, anche se il decreto non è stato ancora adottato.  Dal momento della sua entrata in vigore, le leggi nazionali, in contrasto o disciplinate dal regolamento europeo, non sono più applicabili. Gli obiettivi che vuole centrare la Commissione europea, con l’attuazione di questo regolamento, sono quelli di standardizzare in maniera più semplice il trattamento dei dati, anche per quanto concerne la loro trasmissione. Quindi una delle parole chiave delle nuove regole europee, in merito a come vengono trattati i dati personali, è trasparenza. A cui si aggiungono consenso apposito, rettifica dei dati inesatti e cancellazione di questi ultimi.

Con For è in grado di supportare le aziende per individuare gli ambiti di interesse del nuovo regolamento nonché gli adeguamenti necessari o trascurabili relativamente a ogni articolo del GDPR.

CONTATTACI PER ADEGUARE LE INFORMATIVE DELLA TUA AZIENDA

2018 Con For - Tutti i diritti riservati - Partita Iva 02660410602