Ciroclare INAIL 12 Luglio 2018

L’INAIL, con la circolare n. 29 del 2018, comunica che, a partire dal 12 luglio, anche gli enti della Pubblica Amministrazione sono tenuti ad effettuare per via telematica la comunicazione del nominativo del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza designato. Specifiche istruzioni sono dettate per le ambasciate e il MIUR.

Con la circolare n. 29 dell’11 luglio 2018, l’INAIL ricorda che datore di lavoro e dirigente hanno l’obbligo di comunicare in via telematica al Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro, in caso di nuova elezione o designazione, i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Gli adempimenti della Pubblica Amministrazione

A partire dal 12 luglio 2018, anche le Amministrazioni statali assicurate con la speciale forma della gestione per conto dello Stato, hanno l’obbligo di comunicare i nominativi dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza tramite l’accesso al servizio telematico “Dichiarazione RLS” che diverrà, pertanto, l’unica modalità possibile per effettuare le comunicazioni in argomento.

2018 Con For - Tutti i diritti riservati - Partita Iva 02660410602